menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Boni, Presidente Consiglio regionale: "Fiducia nella magistratura"

"Ho piena fiducia nell'operato della magistratura e confido nel fatto che il vicepresidente Nicoli sappia dimostrare l'estraneità ai fatti contestati"

"Colpito" dalla notizia ma anche "fiducioso nell'operato della magistratura": il presidente del Consiglio regionale della Lombardia, Davide Boni, ha commentato in questi termini l'arresto del suo vice Franco Nicoli Cristiani per una presunta tangente.

"Sono rimasto profondamente colpito - ha detto Boni - dalla notizia della custodia cautelare eseguita questa mattina ai danni del vicepresidente del Consiglio regionale".


Il presidente del Consiglio lombardo non ha aggiunto altro sui particolari della vicenda, anche perché, come è stato fatto notare al Pirellone, la notizia dell'arresto a Brescia è stata appresa dalla stampa e non c'é alcuna comunicazione ufficiale sui tavoli della presidenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Dati sbagliati dalla metà di ottobre: così la Lombardia ha "sballato" i conti

Coronavirus

Covid: 43 casi in una settimana, in paese è allerta massima

Coronavirus

Pazienti positivi nell’ospedale no-Covid, chiuso un reparto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento