Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Operazione anti-terrorismo: arrestato l’imam Bilal Bosnic

Vasta operazione anti-terrorismo della polizia serba: 15 arresti in Bosnia, tra questi anche il celebre imam Bilal Bosnic, noto per aver predicato anche in diverse città della Lombardia

Tra i nostri soldati ci sono alcuni con la cittadinanza italiana. Non mi sorprende. È un dovere di un musulmano essere coinvolto nella jihad.

Queste le parole rilasciate in una recente intervista a Repubblica dall’imam Bilal Bosnic, noto per aver predicato in diverse città della Lombardia e di tutto Nord Italia. L'uomo è stato arrestato giovedì in Bosnia (guarda il video), nel corso di un’operazione condotta dalla polizia serba: il religioso è accusato di arruolare jihadisti.

La vasta operazione anti-terrorismo ha portato all’arresto di altri 15 integralisti islamici, già noti alle forze di polizia internazionali per le loro posizioni estremiste. Reclutavano ‘soldati’, in lungo e in largo nei Paesi a ridosso del Mediterraneo.

Negli ultimi mesi Bosnic era diventato una specie di ‘star’ dell’integralismo. Sempre nel corso dell'intervista a Repubblica, aveva rilasciato dichiarazioni a dir poco violente: “Nell’Islam è accettabile uccidere un prigioniero se in qualche modo questo può far paura al nemico. La guerra è la guerra”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione anti-terrorismo: arrestato l’imam Bilal Bosnic

BresciaToday è in caricamento