Cronaca Anfo

Anfo: marijuana in dosi (e in bottiglia), arrestati due operai

Il blitz dei Carabinieri che da tempo seguivano gli spostamenti dei due uomini, entrambi residenti ad Anfo: nella loro abitazione quasi quattro chili di marijuana, già suddivisa in dosi da due etti e mezzo

I Carabinieri della compagnia di Salò e di Idro hanno sequestrato quasi quattro chili di marijuana nelle abitazioni di due operai, di 39 e 43 anni. Entrambi residenti ad Anfo, erano da tempo seguiti dalle forze dell’ordine: la loro attività di spaccio ‘copriva’ un raggio di decine e decine di chilometri quadrati di clienti.

La droga era già suddivisa in ‘sacchettoni’, da circa 250 grammi ciascuno: seppur senza contanti, i due spacciatori sono stati trovati in possesso di bilancini di precisione e strumenti per il confezionamento delle dosi, semi di marijuana pronti da interrare e perfino una pianta di ‘ganja’ alta più di un metro e mezzo.

Tra le ‘offerte speciali’ che i due proponevano anche un rum aromatizzato alla verde erba. I due sono stati arrestati, ora sono ai domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anfo: marijuana in dosi (e in bottiglia), arrestati due operai

BresciaToday è in caricamento