menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uniti dall’amore e dalla cocaina, arrestata coppia di pusher

In 5 anni la coppia era arrivata gestire un consolidato giro di spaccio che andava da Castiglione delle Stiviere a Montichiari.

Ad unirli non era solo l’amore e il sacro vincolo del matrimonio. L’affiatata coppia di marocchini condivideva anche un redditizio business illegale: quello dello spaccio di cocaina.

La coppia - 43 anni lui e 35 lei- risiedeva a Castiglione delle Stiviere e gestiva un giro che dal comune del mantovano si estendeva fino a Montichiari.

L’indagine dei Carabinieri di Desenzano, coordinata dai militari di Castiglione, è partita nel 2011 e lo scorso marzo il Gip di Mantova ha firmato un’ordinanza di custodia cautelare per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti a carico della coppia.

Nel frattempo, però, gli sposini sentendosi minacciati, si sono concessi una vacanza in Marocco. Più che di un viaggio di piacere si è trattato di un fuga dettata dall’esigenza di portare in patria i proventi dei loro affari.

Dopo aver messo i soldi al sicuro, i due sono tornati in Italia, come previsto dai militari, per riprendere l’attività.Ma ad attenderli c’erano le forze dell’Ordine, che li hanno scovati in un hotel di Montichiari. La coppia è tornata a casa, ma per scontare gli arresti domiciliari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Covid bollettino Lombardia 7 maggio: tutti i dati

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    Giornate FAI di Primavera 15 e 16 maggio 2021

  • Concerti

    Brescia: Omar Pedrini alla Latteria Molloy

  • Attualità

    Brescia vince il premio "Città italiana dei giovani 2021"

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento