Tragedia all'alba: va a caccia di lepri, si accascia a terra e muore

La vittima è il 78enne Arcangelo Giudici di Sarnico: era a caccia in compagnia di due amici. Si è sentito male domenica mattina poco dopo le 7

Foto d'archivio

Non ci sono dubbi sulla morte del pensionato di 78 anni Arcangelo Giudici: si è sentito male durante una battuta di caccia alla lepre. Gli accertamenti medici hanno confermato il decesso per cause naturali, dovuto a un malore: la magistratura ha dunque già dato il via libera alla sepoltura della salma. Abitava a Sarnico, sul lago d'Iseo: i funerali saranno celebrati martedì pomeriggio nella chiesa di San Rocco. Lascia il figlio Giovanni.

Il triste destino di Giudici si è consumato domenica mattina quando il sole era appena sorto. Ancora prima dell'alba si era trovato con altri due amici cacciatori, per una battuta alla lepre nelle zone di Foresto Sparso e Adrara San Martino. Quando i tre si sono separati, ma armati di ricetrasmittenti, si sono lasciati in località Dosso dell'Era.

E' passata circa una mezz'ora quando i due amici hanno cominciato a preoccuparsi, non riuscendo più a contattare Giudici: nessun segnale dalla ricetrasmittente. Hanno così abbandonato i fucili e sono andati a cercarlo: l'hanno trovato steso a terra, privo di senso e che ancora imbracciava la doppietta.

Non è sparato nessun colpo, non è stato un incidente: i medici intervenuti poco dopo hanno confermato la morte naturale, dovuta appunto a un malore. Inutili i tentativi di rianimarlo: sul posto ambulanza e automedica, ma non c'è stato niente da fare. Un fulmine a ciel sereno: Giudici negli ultimi tempi era sempre stato bene.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morta la piccola Nina: "Vola per sempre amore mio, la mamma arriva presto"

  • Fine settimana in Franciacorta per Belen Rodriguez e Stefano De Martino

  • "Amore mio, sposiamoci", ma in realtà gli deve un debito per la cocaina

  • "Come un fiore, hai perso i tuoi petali": l'ultimo saluto al piccolo Daniele

  • Una vita per la famiglia e l’azienda, morto l’imprenditore Ottavio Ghidini

  • 13enne ruba 9mila euro in casa propria, poi subisce la rapina da due amici

Torna su
BresciaToday è in caricamento