Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Imprenditore e uomo politico, Montichiari piange Antonio Percassi

Si è spento a 76 anni l'imprenditore Antonio Percassi: a Montichiari era stato anche assessore

Imprenditore e uomo politico, Montichiari piange la scomparsa di Antonio Percassi: se n'è andato all'improvviso, a 76 anni. Lo piangono la moglie Fernanda e i figli Paolo con Elena, Carlo con Ilaria, i nipoti Francesco, Marco, Beatrice e Gloria. I funerali saranno celebrati sabato mattina in duomo, partendo alle 8.45 dall'abitazione di Via Poli. Venerdì sera è in programma una veglia funebre.

Originario della provincia di Bergamo, si è trasferito in provincia ormai quasi mezzo secolo fa. Un cognome molto noto, nelle terre bergamasche, famiglia di imprenditori: anche lui si era dedicato al settore della tecnologia, tra i primi concessionari – negli anni '70 – di tutta la Bassa del marchio Olivetti.

Lavoro, politica e volontariato

Non solo lavoro, ovviamente, nella sua vita piena: in ambito politico era stato assessore al commercio quando il sindaco era Giliolo Baldini. E poi presidente della locale Associazione di artigiani e commercianti.

Ma si è dato da fare, e tanto, anche per la vita sociale del suo paese. E quindi il volontariato all'Avis e alla San Cristoforo, e ancora le collaborazioni con la Pro Loco, i tanti impegni in parrocchia e in oratorio. Davvero un uomo d'altri tempi, che ha lasciato il segno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imprenditore e uomo politico, Montichiari piange Antonio Percassi

BresciaToday è in caricamento