Cronaca Montichiari

Maestra stroncata dalla malattia: le lacrime degli alunni ed ex colleghi

Si è spenta a 74 anni Annamaria De Giovanni, per decenni maestra elementare a Montichiari e Calcinato

Sarà sepolta nella “sua” Montichiari la maestra Annamaria De Giovanni, morta a Bologna – dove si era trasferita da qualche tempo – a 74 anni. I funerali sono stati celebrati giovedì mattina nel capoluogo felsineo, la salma invece verrà tumulata nel pomeriggio al cimitero monteclarense. In tanti la ricordano con effetto, alunni e colleghi.

Classe 1946 e nata a Sanremo, era cresciuta in Liguria prima di trasferirsi in provincia di Brescia negli anni Settanta. Qui ha insegnato per decenni, fino alla pensione nella seconda metà degli anni Duemila: è stata maestra alle elementari di Borgosotto e Vighizzolo a Montichiari, ma anche a Calcinatello.

Figlia del celebre "poeta stagnino"

In casa De Giovanni la cultura era un bel vizio di famiglia. Annamaria era infatti la figlia di Luciano, noto come il “poeta stagnino” e scomparso nel 2001: si era trasferito con lei proprio a Montichiari, dove appunto è morto, a 79 anni. I suoi versi sono stati apprezzati anche dai grandi della letterature: da Carlo Betocchi, suo primo editore, a Giorgio Caproni, fino all'immenso Pablo Neruda, che lo definì “poeta verdadero”, il poeta della verità. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maestra stroncata dalla malattia: le lacrime degli alunni ed ex colleghi

BresciaToday è in caricamento