Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca

Angolo Terme: strage di gatti con esche avvelenate

Un felino è stato ritrovato morto, altri si trovano in condizioni critiche

Ennesima strage di gatti nel Bresciano, questa volta ad Angolo Terme. Nei giorni scorsi un esemplare è morto dopo aver mangiato un'esca avvelenate, altri felini sono stati invece ricoverati in condizioni critiche in cliniche veterinarie della zona.

Sul caso è intervenuto anche il sindaco Riccardo Minini, che ha emesso un avviso in cui si ricorda che "la detenzione di esche avvelenate è un reato come previsto dall'ordinanza ministeriale del 18 dicembre 2008".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Angolo Terme: strage di gatti con esche avvelenate

BresciaToday è in caricamento