Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Maestra e mamma, uccisa da un tumore: la piange tutto il paese

Stroncata dal male con cui combatteva da anni

Foto d'archivio

“Ciao maestra Angie: brava, sorridente, collaborativa, riservata ma sempre disponibile al dialogo. Il nostro istituto ha avuto il privilegio di apprezzare le tue qualità e la tua forza, e di condividere per anni il gratificante e faticoso percorso scolastico e di vita. Il tuo esempio accompagnerà gli alunni, i docenti, il personale e le famiglie nello svolgere al meglio il proprio ruolo con reciproco rispetto. L'intera comunità scolastica ti abbraccia con stima, affetto e amicizia. Sei stata una di noi e continuerai ad esserlo”.

Il dolore dei figli e dei fratelli

Così l'Istituto comprensivo di Tavernola Bergamasca nel ricordare Angela Vitali, 51 anni: abitava a Fonteno, sul lago d'Iseo, insegnava alle scuole elementari di Solto Collina. Da tempo lottava con un male incurabile, un tumore che negli ultimi mesi è tornato a farsi sentire, fino a portarsela via per sempre. Un grande dolore in famiglia: lascia i quattro amati figli, che già avevano perso il papà nel 2012. Lascia anche due fratelli e una sorella: i funerali lunedì pomeriggio, alle 17 nella chiesa parrocchiale di Fonteno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maestra e mamma, uccisa da un tumore: la piange tutto il paese

BresciaToday è in caricamento