rotate-mobile
Cronaca Moniga del Garda

E' morto lo storico gioielliere, il dolore di moglie e figlio: "Ciao papà"

Aveva 78 anni, da mezzo secolo sul Garda

E' morto Angelo Spadari, storico orafo e gioielliere di Moniga del Garda: aveva 78 anni. Originario di Venezia, abitava sul Garda ormai da da più di mezzo secolo: per decenni ha gestito la celebre gioielleria di Piazza San Martino (chiusa da tempo). Il negozio fu crocevia per cresime, comunioni e regali di nozze, per gli appassionati del gioiello o per chi semplicemente cercava un orologio di qualità.

Lascia moglie e figlio

Lascia nel dolore la moglie Lucia, il figlio Paolo Adriano, la nipote Gabriella, i fratelli Luciano e Bruno, cognati e nipoti. "Ciao papà", lo ricorda commosso il figlio. Il funerale verrà celebrato giovedì pomeriggio alle 16, nella chiesa parrocchiale del paese: si proseguirà poi per il cimitero locale.

Volto noto della Moniga dei tempi che furono - in questi giorni se n'è andato anche il mitico barbiere Brunetto, al secolo Lorenzo Pollini - Spadari fu anche vicepresidente della Pro Loco e assiduo sostenitore della confraternita dei Castellani del Chiaretto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' morto lo storico gioielliere, il dolore di moglie e figlio: "Ciao papà"

BresciaToday è in caricamento