Cronaca

Malore mentre sta tornando a casa: muore in mezzo alla strada

La tragedia lunedì pomeriggio a Manerbio: la vittima è il 70enne Angelo Cosio, operaio in pensione

Foto d'archivio

Tragedia lunedì pomeriggio a Manerbio: il 70enne Angelo Cosio è morto mentre stava tornando a casa, a poche centinaia di metri dalla sua abitazione. Si è sentito male in strada, in Via San Rocco: si sarebbe accasciato a terra mentre camminava, sotto gli occhi attoniti dei passanti, che hanno subito chiamato i soccorsi.

Poco prima delle 19 è stato lanciato l'allarme in codice rosso. In pochi minuti sul posto, oltre all'automedica, si è precipitata anche un'ambulanza della Croce Bianca: Cosio è stato rianimato a lungo, ma senza successo. Il suo cuore non ha più ripreso a battere. I rilievi sono stati affidati ai carabinieri della compagnia di Verolanuova.

Non ci sarebbero dubbi sulla morte per cause naturali, dovuta probabilmente a un malore. Tempo poche ore ed era già stato rilasciato il nulla osta per la sepoltura: a breve sarà resa nota la data dei funerali. Cosio era in pensione da qualche anno, dopo una vita di lavoro come operaio. Lascia l'amata moglie, che lunedì come ogni sera lo aspettava a casa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore mentre sta tornando a casa: muore in mezzo alla strada

BresciaToday è in caricamento