rotate-mobile
Cronaca Castrezzato

Morto ex assessore e vicesindaco: "Un galantuomo, ha vissuto per il suo paese"

Castrezzato piange Angelo Bona, consigliere comunale per 30 anni e vicesindaco per un decennio.

"Un compagno, un amico, un galantuomo che ha sempre anteposto il bene del so paes ai magheggi speculativi", così Pierluigi Treccani - ex primo cittadino di Castrezzato - ha ricordato Angelo Bona.

Consigliere comunale per 30 anni, assessore all'urbanistica e vice sindaco della giunta guidata da Pierluigi Treccani per un decennio, Bona si è spento nei giorni scorsi all'età di 78 anni. A lui si deve la nascita della sezione locale del Pc, negli anni '70

Grande il cordoglio in paese: "Non ci ha lasciato solo un amministratore comunale, ma un amico e compagno politico. Insieme abbiamo condotto tante battaglie, quando la politica era scelta di vita, non si aveva sempre ragione ma la visione che ne avevamo, era anche consapevolezza della necessità  di partecipare di persona al tentativo di costruire una visione di vita, che non comprendesse solo l'interesse privato, ma una coscienza  collettiva, con la certezza qualora ci fossimo riusciti di costruire una società  migliore.",  si legge sui social

Bona era impegnato su numerosi fronti: è stato uno dei fondatori della Cooperativa per la casa, che ha contribuito a realizzare alloggi per numerosi abitanti della cittadina della Bassa, e dell'associazione sportiva Amatori Calcio, di cui era consigliere. 

Lascia nel dolore la moglie Valeria e i figli Renato, Roberto ed Elena. L'ultimo saluto sarà celebrato nel pomeriggio di mercoledì, alle 14.30, nella chiesa parrocchiale di Castrezzato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto ex assessore e vicesindaco: "Un galantuomo, ha vissuto per il suo paese"

BresciaToday è in caricamento