rotate-mobile
Cronaca Idro

Ha insegnato a generazioni di bambini: il paese piange la 'sua' maestra

Angela Savoldi si è spenta nei giorni scorsi: insegnante per ben 48 anni, è stata a lungo impegnata anche nel consiglio comunale

In cattedra per quasi mezzo secolo: ha istruito migliaia di bambini della Valle Sabbia, lasciando in ognuno di loro un ricordo indelebile. “Una grande signora, saggia e generosa. Donne come era lei ci vorrebbero oggi”, così Angela Savoldi viene descritta a Idro, Comune dove ha abitato e insegnato per tantissimi anni.  All’impegno nelle aule delle scuole elementari ha affiancato - per ben 25 anni - quello nel consiglio comunale: è stata infatti assessore e vicesindaco. Si è spenta nei giorni scorsi, lasciando nel dolore due figli e i nipoti: aveva 98 anni.

Nata a Odolo nel 1923,  per 48 anni ha svolto con passione e dedizione il suo lavoro di maestra: aveva insegnato in tantissime scuole della valle, prima di stabilirsi definitamente a Idro. Nel 1986 era stata insignita anche della medaglia d’oro dal ministero della pubblica istruzione.

Nota e stimata non solo in ambito scolastico: da sempre appassionata di teatro, per molti anni aveva fatto parte del gruppo "Filodrammatica  di Idro" a volte recitando, altre curando la regia, di diverse commedie dialettali. A lei si devono - inoltre - numerose iniziative di volontariato: dall'ideazione della pesca di beneficenza, alla realizzazione dei primi sottopassi stradali per consentire l’attraversamento in sicurezza dei rospi.

Decine di persone hanno preso parte all’ultimo, commosso, saluto: il funerale dell’amata maestra è stato celebrato - mercoledì mattina - nella parrocchiale di San Michele Arcangelo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ha insegnato a generazioni di bambini: il paese piange la 'sua' maestra

BresciaToday è in caricamento