Cronaca

Covo di spacciatori e pregiudicati: chiuso il bar di fronte alla chiesa

La decisione della Questura dopo le nuove segnalazioni da parte dei Carabinieri: chiuso per dieci giorni il bar di fronte alla chiesa parrocchiale di Anfo

Sigilli al bar di fronte alla chiesa parrocchiale del paese, considerato un “covo” di spacciatori e pregiudicati: lo ha deciso il Questore di Brescia, misura coercitiva a seguito delle numerose segnalazioni arrivate dai Carabinieri.

Il bar in questione è il locale che sta nelle vicinanze della parrocchiale di Anfo. La Questura ha così da poco firmato il provvedimento che ne sospende la licenza per dieci giorni esatti. Il posto è da tempo attenzionato dai militari della zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covo di spacciatori e pregiudicati: chiuso il bar di fronte alla chiesa

BresciaToday è in caricamento