Cronaca

E' morto Gianni De Giuli, storico presidente dell'Ana Valcamonica

Il suo cuore si è fermato la notte scorsa in un letto della clinica Città Brescia. Aveva 84 anni. Si deve in gran parte al suo impegno il viaggio sull'Adamello nel 1988 di papa Giovanni Paolo II

E’ morto alla clinica “Città di Brescia”, dov’era ricoverato a causa del peggioramento di alcune patologie di cui soffriva da qualche anno, lo storico presidente dell’Ana di Vallecamonica Gianni De Giuli. Nato a Leno nel 1927, abitava a Breno con la moglie Virginia.

Per più di trent’anni  (dal 1970 al 2004) è stato l’autorevole guida degli alpini camuni. Per molti anni fece parte anche del consiglio nazionale dell’Ana, nell’incarico di vice presidente. Nel luglio del 1988 fu tra i promotori del viaggio di Giovanni Paolo II sull’Adamello.

Nella mattina di giovedì la salma di De Giuli sarà portata a Breno dove, nel pomeriggio, verranno celebrati i funerali in duomo.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' morto Gianni De Giuli, storico presidente dell'Ana Valcamonica

BresciaToday è in caricamento