Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Via Milano / Via Milano

"Ha ucciso l'ex moglie per gelosia", ma del cadavere ancora nessuna traccia

Chiuse le indagini, confermate le accuse: il marocchino Abdelmjid El Biti è accusato di omicidio premeditato e distruzione di cadavere

Omicidio premeditato e distruzione di cadavere: sono queste le accuse confermate a margine della chiusura delle indagini al marocchino Abdelmjid El Biti, unico indagato (già in carcere) per l'omicidio della giovane Suad Alloumi, la giovane donna di 29 anni (e madre di due figli) di cui non si hanno notizie ormai da più di nove mesi. Scomparsa, ma probabilmente uccisa: per la Procura El Biti ha ammazzato la moglie (da cui era separato) per gelosia, e perché non accettava lo stile di vita indipendente della donna.

Il mistero del sacco

Lui ha sempre negato ogni coinvolgimento: anche di aver trascinato il cadavere di Suad già dalle scale, circostanza di cui invece l'accusa è convinta. La testimonianza visiva di quanto si presuma sia accaduto riguarda il video delle telecamere di sorveglianza del Bar Le Rose di Via Milano a Brescia, che quella notte inquadrarono El Biti mentre scendeva dalle scale di casa, trascinando con sé (e con fatica) un pesante sacco nero.

Al suo interno, disse El Biti agli inquirenti, solo lenzuola e vestiti sporchi. Ma per la Procura in quel sacco c'era la moglie, la giovane Suad uccisa solo poche ore prima. Del corpo della donna ancora nessuna traccia, quasi un anno dopo. Quella notte l'ex marito si allontanò da Brescia, dirigendosi verso la Bassa e verso casa, dove si era trasferito. Tutto può essere successo in quei frangenti.

Indagini chiuse

Ma adesso le indagini sono chiuse, e le accuse confermate. Come da prassi, adesso si attende la mossa dei legali della difesa, che potrebbero chiedere un contro-interrogatorio. Intanto ci si avvicina al processo: il prossimo passaggio sarà il rinvio a giudizio. E viste le accuse, El Biti rischia una condanna pesantissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ha ucciso l'ex moglie per gelosia", ma del cadavere ancora nessuna traccia

BresciaToday è in caricamento