menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bienno, un volo di 60 metri: allevatore 27enne gravissimo al Civile

Un giovane allevatore di 27 anni perde l'equilibrio mentre stava lavorando alla Malga Cadino in compagnia di un collega: cade e scivola sull'erba per quasi 60 metri, battendo più volte la testa. Ora è al Civile, in fin di vita

Un volo di quasi 60 metri, dal Passo Crocedomini e giù fino alla valle, scivolando sull’erba e sbattendo ripetutamente la testa. Sta ancora lottando tra la vita e la morte il giovane allevatore di Esine che martedì sera è caduto dalla Malga Cadino, mentre stava sistemando con un collega alcuni paletti di sostegno per cavi elettrici, quelli che servono proprio a fermare il passaggio delle mucche.

Forse a causa di un malore, forse per la mancanza di un punto d’appoggio, e il 27enne ha perso l’equilibrio arrivando quasi in fondo valle.

Il collega di lavoro ha immediatamente avvisato i soccorsi, alle 19 circa: sul posto l’eliambulanza del 118 che ha provveduto al ricovero all’ospedale Civile di Brescia con codice rosso.

Indagini ancora in corso, e famiglia con il fiato sospeso: il ragazzo rimane ricoverato nel reparto di rianimazione, con prognosi riservata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento