Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Piazza Duomo

"Ho messo una bomba in piazza", arrestato bresciano che inneggia all'Isis

In manette un 33enne: nei giorni scorsi ha inviato una mail alla Questura in cui annunciava di avere piazzato una bomba in un tombino di piazza Duomo, a Brescia. L'uomo era sottoposto all'obbligo di firma perché su Facebook inneggiava all'Isis

Si tratta di un 33enne bresciano (Z.N. le iniziali) già noto alle forze dell'ordine: in passato sul proprio profilo Facebook avrebbe inneggiato all'Isis, pubblicando contenuti riferibili all'organizzazione jihadista salafita. Per queste ragioni l'uomo era già accusato di apologia di delitti di associazione terroristica e di delitti contro la persona con la finalità di terrorismo; era inoltre sottoposto all'obbligo di firma.

Il 33enne, che pare fosse un cattolico radicale prima di sposare la causa dell'Isis, è stato arrestato: per lui si sono aperte le porte del carcere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ho messo una bomba in piazza", arrestato bresciano che inneggia all'Isis

BresciaToday è in caricamento