menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A tutto caffè. Al via il Campionato Italiano Baristi e Caffetteria

Dal 26 al 28 febbraio l'ottava edizione presso la fiera Aliment di Montichiari. Dodici concorrenti in gara, tra baristi e studenti, per un trofeo ambito e riconosciuto. Alla ricerca costante della qualità

Il caffè come elemento caratterizzante della nostra quotidianità, della nostra socialità. Proprio per questo è ora di dire basta al cattivo caffè a cui ci hanno abituato molte realtà della ristorazione, locali e non solo. Dall’altra parte però serve anche l’impegno del cliente nel riconoscere e rispettare la figura del barista,una pecca tutta italiana, un’abitudine da riconsiderare. E poi l’aspetto formativo e di inserimento al lavoro, la ricerca della materia prima, il controllo della qualità, il rispetto per la tecnica. Questo lo spirito della tappa bresciana dell’ottava edizione del Campionato Italiano Baristi e Caffetteria CIBC, dal 16 al 28 febbraio in occasione della rassegna alimentare Aliment a Montichiari.


Dodici concorrenti dalle migliori scuole alberghiere di Brescia e Provincia (CFP Clusane d’Iseo, Mantegna Brescia, Perlasca Idro, Canossa Brescia, Caterina de Medici Desenzano, Olivelli Darfo), oltre a un’accurata selezione di esperti barman già affermati, pronti a sfidarsi nella tre giorni di gare di fine mese. 15 minuti di tempo per preparare 4 caffè espressi, 4 cappuccini e 4 cocktail analcolici ovviamente a base di caffè, pronti per essere valutati da una giuria sensoriale composta anche da specialisti della SCAE Speciality Coffee Association of Europe.

foto live-2Senza dimenticare il sempre utile apporto degli sponsor, la Centrale del Latte con il suo prelibato RECappuccio e la Rancilio macchine da caffè, Two brands One vision, e l’azienda protagonista dell’evento, la bresciana Trismoka, da più di 50 anni gli specialisti dell’espresso di qualità. “Non è facile trovare questo tipo di supporto e questo tipo di entusiasmo – spiga il patron Pietro Uberti nella conferenza stampa di presentazione al Broletto – un riconoscimento davvero importante per un’azienda come la nostra, in cui ogni elemento è fondamentale per la volontà, l’impegno e la passione nel lavoro. Il CIBC è un evento straordinario, in cui il caffè è sicuro protagonista, in cui l’eccellenza italiana torna a far parlare di sé”.

Il campionato infatti non si ferma qui, il lavoro di formazione continua tutti i giorni, tutto l’anno. Un ponte significativo tra scuola e lavoro: “Quando si semina anno dopo anno, qualcosa di sicuro si raccoglie – aggiunge l’assessore provinciale Aristide Peli – Il CIBC è un evento di grande interesse, perché permette a scuole e imprese di crescere insieme, mettendo sullo stesso piano chi ancora studia e chi già lavora”. E allora diamo il giusto spazio a quelli che saranno i primi attori, i concorrenti stessi, quest’anno in diretta live in streaming su Trismoka.it e su Facebook: Greta Barone, Veronica Bazatin, Davide Berti, Samuel Bonomi, Irene Gerardini, Riccardo Grassi, Bacaintan Dan Ioan, Binetou Sarr, Maurizio Valli, Stefano Zanetti, Claudia Zanotti.

Ne manca uno, l’uomo da battere, campione bresciano per due anni consecutivi e terzo classificato ai campionati italiani. Lui è Davide Cavaglieri: “Il mio lavoro è sinonimo di grande passione, di grande impegno. E queste competizioni mettono a confronto le mie qualità con quelle dei miei amici e avversari. Ovviamente spero di vincere ancora”. Piccoli grandi passi verso il campionato italiano e, perché no, verso il campionato mondiale World Barista Championship.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Sport

    Super-G junior: c'è un ragazzo bresciano sul tetto del mondo

  • social

    Le vere origini della Festa della Donna

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento