menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una spiaggia thailandese (foto d'archivio)

Una spiaggia thailandese (foto d'archivio)

Morto d’infarto mentre è in vacanza con la moglie: "Il nostro cuore è a pezzi"

E’ morto a 61 anni Alfredo Sottini, residente a Chiesanuova ma originario di Bagnolo Mella: era in vacanza con la moglie. Il dolore della figlia Claudia

Una tragedia a migliaia di chilometri di distanza sconvolge una famiglia bresciana: il 61enne Alfredo Sottini, residente a Brescia ma originario di Bagnolo Mella, è morto d’infarto mentre si trovava in vacanza in Thailandia insieme alla moglie. Si sarebbe sentito male in una zona periferica del Paese: purtroppo a nulla sono serviti i disperati tentativi di salvarlo.

Attualmente la salma riposa ad Udon Thani, in attesa che possa rientrare in Italia. Come ogni anno, era solito passare l’inverno in Asia insieme alla moglie Lek, di origini thailandesi, e ai suoi parenti e conoscenti. Un viaggio spensierato che quest’anno purtroppo si è tramutato in tragedia.

Sottini abitava a Chiesanuova: lo piangono, oltre alla moglie Lek, anche la figlia Claudia con Tiziano, la madre Cecilia, il fratello Luigi con Cristina. “Oggi è morto mio padre – ha scritto la figlia su Facebook – Siamo tutti sotto shock e il nostro cuore è in pezzi. Oggi siamo tutto e domani non siamo niente. Questa è la vita. Se volete fare qualcosa di bello mettete da parte i vostri rancori e dite ai vostri genitori che gli volete bene”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento