Cade dalla scala e batte la schiena: operaio soccorso dall'eliambulanza

L'infortunio sul lavoro mercoledì sera. L'uomo, un 48enne, è stato ricoverato all'ospedale di Manerbio

Foto d'archivio

Infortunio sul lavoro mercoledì sera in una ditta di Alfianello, dove un operaio di 48 anni è precipitato da una scala. Immediata la chiamata al 112, effettuata dai colleghi: sul posto sono giunte due ambulanze e da Brescia si è alzato in volo l'elisoccorso.

Una bruttissima caduta: l'uomo era intento a compiere alcune mansioni di lavoro, quando, per ragioni ancora tutte da verificare, è accidentalmente caduto dalla scala, rovinando malamente a terra e battendo con violenza la schiena. 

Tutto è accaduto poco dopo le 21.30 nello stabilimento della Tecnotubi, azienda specializzata nella fabbricazione di tubi e condotti saldati che ha sede al civico 210 di via Mazzini. Negli istanti successivi all'infortunio per l'operaio si è temuto il peggio: dopo le prime cure sul posto è stato trasferito, in eliambulanza, all'ospedale di Manerbio. 

L'allarme è rientrato poco dopo il ricovero nel nosocomio della cittadina della Bassa: l'uomo avrebbe riportato seri traumi, ma le sue condizioni non sarebbero critiche e non è in pericolo di vita. L'esatta dinamica dell'infortunio è al vaglio dei carabinieri di Verolanuova, intervenuti sul posto insieme gli ispettori dell'Ats del Garda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Arrivano una Smart e una Fiat 500, poi lo scambio di droga: arrestato cantante

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Morto l'imprenditore Renato Martinelli: ucciso in tre mesi dalla malattia

  • Violenta scossa in azienda, folgorato operaio: portato con ustioni al Civile

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

Torna su
BresciaToday è in caricamento