Cronaca

Riscaldamento in tilt e aule gelate: scuola costretta a chiudere, 100 studenti a casa

Succede ad Alfianello: le scuole elementari non apriranno prima di giovedì

Foto d'archivio

Vacanze inaspettate per gli oltre 100 alunni della scuola elementare di Alfianello. Bimbi e maestre resteranno a casa martedì e mercoledì e non servirà alcuna giustificazione. A ordinare la chiusura dell'istituto è stato il sindaco del comune della Bassa: una decisione necessaria, dato che le aule sono gelate.

Un serio guasto al sistema di riscaldamento ha infatti reso lo stabile poco confortevole. e adatto allo svolgimento delle lezioni. La decisione è stata presa lunedì dopo che il personale Ata ha riscontrato l'anomalia all'impianto.

Un guasto non risolvibile in tempi brevi, come si legge nell'ordinanza del sindaco Matteo Zani, che ha richiesto l'intervento dei tecnici di una ditta specializzata. L'intervento dovrebbe concludersi in due giorni: la scuola non aprirà i battenti fino a giovedì. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riscaldamento in tilt e aule gelate: scuola costretta a chiudere, 100 studenti a casa

BresciaToday è in caricamento