menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Va a bere un caffè dall'amica e la salva dall'intossicazione da monossido

Recatasi dopo pranzo a far visita all'amica, per bere un caffè con lei, si accorge che qualcosa non va. Sul posto l'elisoccorso

Gli amici sono importanti, soprattutto quelli che ti salvano la vita: ne sa qualcosa una donna sulla sessantina residente in una cascina della Bassa Bresciana, nella campagna di Alfianello. A salvarle - letteralmente - la vita è stata un'amica recatasi da lei per un caffè dopo pranzo.

I fatti. Erano all'incirca le 14 quando l'amica della sessantenne si è recata nella cascina. Dopo i saluti, la donna è uscita per recuperare qualcosa che aveva lasciato in auto, e al ritorno in casa ha notato che la padrona di casa era un po' assente, come intontita. Insospettitasi dalla presenza di una stufetta, ha deciso precauzionalmente di chiamare i soccorsi. 

La sua decisione è stata quanto mai propizia: i sanitari giunti nella cascina a bordo di un'eliambulanza hanno confermato l'intossicazione, prelevando la donna e trasferendola in ospedale, fortunatamente non in pericolo di vita. Nel frattempo nella cascina sono arrivati i vigili del fuoco e i carabinieri di Verolanuova per le indagini del caso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento