menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morto il banchiere Luigi Pettinati, ucciso da una leucemia fulminante

Tragedia nella Bassa Bresciana: morto a 68 anni Luigi Pettinati, storico dirigente della Cassa Padana di Leno. Era direttore dal 1992: mercoledì non si è presentato al lavoro, nel pomeriggio è morto

Da qualche giorno non si sentiva bene: forse un malanno di stagione. Lunedì sera le sue condizioni si sono aggravate, tanto che martedì non si è presentato al lavoro. Nel pomeriggio la moglie lo ha accompagnato in ospedale, poche ore più tardi si è spento per sempre. La diagnosi: leucemia fulminante.

E' morto così a 68 anni – ne avrebbe compiuti 69 tra una settimana – il direttore generale della Cassa Padana di Leno Luigi Pettinati. Un veterano dell'istituto lenese: era direttore ormai dal 1992, da più di un quarto di secolo.

Venerdì pomeriggio i funerali, alle ore 15 nella chiesa parrocchiale di Alfianello. La famiglia non chiede fiori, ma opere di bene: nello specifico, una donazione al Fondo Ecuatoriano Popolorum Progresso, una fondazione privata ma con finalità sociali, e che si occupa di progetti di sviluppo (soprattutto per bambini) in Ecuador.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento