Cronaca Via Malta, 81

Liberato il giovane bresciano rapito in Turchia

Alessandro Sandrini, 32enne di Folzano, è scomparso in Turchia nell'ottobre 2016: sarebbe stato liberato dal 'Governo di Salvezza'

Alessandro Sandrini, il 32enne bresciano rapito al confine tra Siria e Turchia nell'ottobre 2016 durante una vacanza, sarebbe stato liberato. A darne notizia, pubblicando le foto del giovane sui social, è stato il gruppo antigovernativo 'Governo di Salvezza' attivo nella zona di Idlib. Pare che Sandrini fosse nelle mani di una banda criminale.

Al momento non ci sono conferme da parte della Farnesina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liberato il giovane bresciano rapito in Turchia

BresciaToday è in caricamento