Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Morto al ritorno da scuola: aperta un'inchiesta per omicidio colposo

Sotto la lente degli inquirenti l'ospedale di Desenzano: Alessandro Barbieri, il 14enne morto a Medole, sarebbe stato dimesso dopo un paio di giorni. Al ritorno da scuola invece, la tragedia: ucciso da un'emorragia interna

L'ospedale di Desenzano e la foto del piccolo Alessandro

La Procura di Mantova prima, e poi per competenza quella di Brescia, ha aperto un fascicolo d'inchiesta sulla morte del giovanissimo Alessandro Barbieri, il 14enne di Medole che ha perso la vita non appena tornato da scuola, venerdì pomeriggio, dopo che qualche giorno prima era stato ricoverato – e dimessi in un paio di giorni – all'ospedale di Desenzano.

L'inchiesta segue la pista dell'omicidio colposo: gli inquirenti dovranno cercare di stabilire se esiste una connessione tra il malore di Alessandro, il suo ricovero e poi la sua morte. Pare che non avesse mai avuti disturbi di alcun tipo: un fulmine a ciel sereno e che ha straziato la famiglia e i compagni di scuola.

Frequentava la 1C elettronica dell'Itis Cerebotani di Lonato. In attesa della data dei funerali, sia i compagni di classe che insegnanti e dirigenti hanno già annunciato una folta presenza per ricordare il giovanissimo Alessandro. Questa la dinamica accertata: fortissimi colpi di tosse, martedì scorso a scuola, e poi in bagno avrebbe addirittura vomitato sangue.

Un sangue scurissimo, raccontano gli insegnanti che lo hanno assistito, forse sintomo di un'emorragia in corso da tempo. Il primo ad essere avvisato sarebbe stato papà Roberto: lui l'avrebbe accompagnato in ospedale, dove poi Alessandro è stato ricoverato un paio di giorni. Dimesso con qualche antibiotico e una diagnosi di polmonite.


Tornato a scuola venerdì, tutto è filato liscio. Almeno fino alle 16, quando Alessandro ha cominciato a sentirsi male: era a casa, stava facendo i compiti nella sua cameretta, è corso in giardino chiedendo aiuto. Il suo cuore avrebbe smesso di battere a causa di un'emorragia interna. Ma le certezze definitive si avranno solo a seguito dei risultati dell'autopsia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto al ritorno da scuola: aperta un'inchiesta per omicidio colposo

BresciaToday è in caricamento