Ale non ce l'ha fatta: è morto in ospedale dopo due giorni di agonia

Alejandro Lorenzato è spirato in Rianimazione al Civile di Brescia

Alejandro Lorenzato

Non ce l'ha fatta il giovane Alejandro Lorenzato: il 18enne di casa a Desenzano è spirato nel reparto di Prima Rianimazione del Civile di Brescia dopo due giorni di agonia.

Era stato trovato in condizioni disperate all'interno di un rimessaggio di barche al Lido di Lonato. Al momento, la dinamica di quanto accaduto resta in gran parte avvolta nel mistero. 

Alejandro frequentava il Cfp di Rivoltella. Alla notizia della scomparsa, sui social sono apparsi centinaia di messaggi di cordoglio da parte di amici e compagni di scuola.

Potrebbe interessarti

  • Come coltivare i pomodori nell’orto

  • Le 5 migliori piante antizanzare

  • Viaggio al centro della Terra nelle miniere della Valtrompia

  • Bagno al lago dopo i pasti: ma c’è davvero da aspettare 3 ore?

I più letti della settimana

  • Travolta da un'auto in pieno centro: Jennifer si è spenta in ospedale

  • Scomparso nel lago da tre giorni, ritrovato sano e salvo

  • Frontale in galleria: morta la moglie di un noto industriale

  • Commerciante e padre di famiglia, muore il giorno del suo compleanno

  • Fa il bagno nel lago e non torna più a riva: ricerche in corso

  • Morte di Jennifer, la donna che l’ha investita accusata di omicidio stradale

Torna su
BresciaToday è in caricamento