Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca

Alcol a fiumi nella movida: "5 rum in 5 minuti a ragazzine di 14 anni"

La lunga notte dei controlli stavolta è durata due mesi: agenti in borghese hanno monitorato 17 locali della movida cittadina, quasi 50 verbali tra multe e denunce

Ragazza collassata per il troppo alcol (foto d’archivio)

Tutti quanti, nessuno escluso: in tutti e i 17 locali passati al setaccio dalla Polizia Locale cittadina, almeno una volta sarebbe stato venduto o somministrato un alcolico o un super-alcolico a chi quelle bevande non potrebbe berle. Ai minorenni insomma, anche minori di 16 anni: e il giro di vita sulla movida che “sgarra” non finisce qui, perché gli stessi locali saranno tenuti d'occhio anche nelle prossime settimane, nei prossimi mesi.

Il grido d'allarme era stato lanciato da alcuni genitori, tanti genitori esasperati che spesso si sono visti tornare i figli a casa completamente ubriachi, o peggio ancora sono stati svegliati nel cuore della notte dalla chiamata dell'ospedale, o delle forze dell'ordine: “Suo figlio sta male, l'abbiamo ricoverato per un'intossicazione etilica”.

Certo casi limite, ma qua e là diffusi a macchia d'olio in tutta la città. Sono i giovanissimi ad esserne coinvolti: nei fine settimana, la domenica, qualche volta pure il pomeriggio. In cerca dell'affare della serata, i “chupiti” a 1 euro, il bevi due paghi uno, oppure cocktail micidiali dal tasso alcolico esagerato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alcol a fiumi nella movida: "5 rum in 5 minuti a ragazzine di 14 anni"

BresciaToday è in caricamento