Cronaca Gussago / Via Mariola

Agriturismo distrutto dalle fiamme: la solidarietà degli agricoltori

500 kg di carote per i cavalli dell'azienda

Il sogno di una vita andato in fumo in poche ore, ma il futuro non è così nero se si può contare sull'aiuto di colleghi e associazione di categoria. I giovani fratelli Carlo e Francesca Valetti, titolari dell'Agriturismo Ranch El Vaquero di Gussago grazie all'aiuto di tanti si sono rimboccati le maniche e stanno cercando di risollevarsi dalla tragedia che ha colpito l'azienda. 

Una parte consistente della struttura, recentemente ristrutturata - utilizzata come fattoria didattica, sede di un grest estivo - è andata in fumo nell'incendio scoppiato un paio di settimane fa. Oltre alla raccolta fondi lanciata a poche ore dall'incendio dall'associazione Gussa-Go in collaborazione con il Comune (IBAN IT12 J086 9254 5900 1100 0117 730, causale «Ricostruiamo Cascina Brede - Agriturismo El Vaquero»), tanti agricoltori hanno aiutato nei giorni scorsi i due fratelli, soprattutto con il mangime per i loro animali, salvatisi dalle fiamme. 

Nelle ultime ore, anche Confagricoltura Brescia ha voluto portare fisicamente il proprio sostegno donando, tra le altre cose, ai cavalli del ranch 500kg di carote. Sul posto, oltre al presidente di Anga Lombardia, Alessandro Marinoni, e della Sezione Agriturismo, Gianluigi Vimercati, anche l'assessore regionale all'agricoltura, Fabio Rolfi, e il sindaco di Gussago Giovanni Coccoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agriturismo distrutto dalle fiamme: la solidarietà degli agricoltori

BresciaToday è in caricamento