Agricoltore pronto ad interrare tre rimorchi di rifiuti in un campo: multato

Poco distante dalla sua cascina, un contadino ha sparpagliato sul terreno una grossa quantità di rifiuti in attesa dell’aratura, ma è stato fermato dalla Polizia locale.

Chissà da dove gli è venuta l’idea di interrare - letteralmente - addirittura tre rimorchi di rifiuti. Un agricoltore di Pavone del Mella è finito nei guai a causa di un’azione davvero incomprensibile, dannosa in primo luogo alla sua attività e, questione non secondaria, alla salute sua e dei suoi familiari.  

A scoprire il fatto sono stati gli agenti della Polizia locale di Pavone del Mella, intervenuti quando una parte dei rifiuti (per lo più plastica e carta) era già stata sparpagliata sul terreno in attesa dell’aratura. Due le strisce di immondizia, lunghe cento metri, larghe un paio, distribuite in un campo poco distante dalla cascina dell’agricoltore. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti intervenuti non hanno potuto far altro che multare l’uomo con una sanzione da 3mila euro. All’agricoltore spetterà anche la bonifica del terreno. Non è da escludere - come anticipato dal Giornale di Brescia, che riporta la notizia - che ci siano anche contestazioni in ambito penale per una possibile violazione di norme di materia ambientale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: tampone obbligatorio per chi rientra dall'estero

  • Si butta dalla finestra di casa, suicidio shock scuote il quartiere

  • Follia al bar: padre e figlio scatenano una rissa, devastano il locale e aggrediscono la barista

  • Coronavirus, allarme contagi di ritorno: 7 ragazze positive dopo una vacanza

  • Stroncato da una malattia a soli 54 anni, morto noto bassista bresciano

  • Temporali nel Bresciano, già in corso le prime violente grandinate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento