Entra ubriaco al supermercato, prende a schiaffoni un giovane cassiere

L’episodio si è verificato poco dopo le 11 al supermercato Lidl di Valcamonica a Brescia. Il dipendente, un ragazzo di 25 anni, ha riportato lievi lesioni ed è finito in ospedale

Una corsia del supermercato Lidl di via Valcamonica © Bresciatoday.it

BRESCIA. Agli insulti e agli apprezzamenti ben poco garbati, cassieri e dipendenti del supermercato Lidl di via Valcamonica ci hanno ormai fatto l’abitudine. Tra i clienti abituali del punto vendita c’è infatti un uomo, con evidenti problemi di dipendenza dall’alcol, che ad ogni visita non manca di rivolgere insulti e minacce.

Picchia i figli nel parcheggio del discount,
i clienti chiamano il 112

Ma nella mattinata di mercoledì 18 novembre, il cliente molesto non si è limitato ad offendere, ma è passato alle vie di fatto. Più agitato e ubriaco del solito - raccontano alcuni testimoni - l’uomo di mezza età avrebbe preso a schiaffoni un cassiere di 25 anni.

I colleghi e gli altri clienti che hanno assistito alla scena hanno chiamato il 112 e sul posto è giunta un’ambulanza e una ‘gazzella’ dei Carabinieri. Il 25enne, lievemente ferito, è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Anna. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento