Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Bagnolo Mella

Rissa migrante-capotreno: “Ho buttato la tua carta di credito perché sei un negro di m... ”

Spunta una nuova versione di quanto accaduto sabato sul treno Brescia-Cremona. Il racconto di una testimone oculare: "Non c'è stato nessun pestaggio. Anzi, il capotreno ha pure morso il migrante al braccio". Ecco il video completo

Di seguito, invece, la testimonianza della ragazza: "Il controllore, ancor prima di questo episodio, parlava da solo ad alta voce commentando con insulti coloriti e razzisti. Il ragazzo si era nascosto nel bagno perché non aveva il biglietto, e il controllore continuava a gridare: 'Negro di merda, sei bravo a giocare a nascondino, però a pagare il biglietto no'. E ancora: 'Negri di merda portate rispetto'. Il tutto accompagnato da bestemmie. A un certo punto il ragazzo è uscito dal bagno e gli ha dato la carta di credito per pagare, poi buttata dal capotreno non si sa dove. Per questa ragione, il ragazzo ha perso la calma e lo ha spinto per terra, prendendogli il palmare per farsi ridare la carta. Il capotreno continuava a urlare come un pazzo e a bestemmiare, ma nessuno lo ha toccato."

A cercare di sedare gli animi sarebbe stato un giovanissimo passeggero: "Nessuno degli uomini che assistevano alla scena ha fatto qualcosa, solo un ragazzino di 16 anni è intervenuto, anche se non c’era poi molto da fare perché il ragazzo non ha pestato il capotreno. Anzi, è successo il contrario: il controllore ha morso il senegalese al braccio e nel video si vede bene".

Il 27enne senegalese è stato arrestato dai militari della stazione di Verolanuova. Il provvedimento è poi stato convalidato dal giudice, che ha disposto l'obbligo di presentazione giornaliera ai carabinieri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa migrante-capotreno: “Ho buttato la tua carta di credito perché sei un negro di m... ”

BresciaToday è in caricamento