Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Sta con un ragazzo 'conteso', la circondano in quattro: mani sul seno e nei pantaloni

Accerchiata e aggredita in discoteca: ragazza minorenne palpeggiata nelle parti intime

L'avrebbero aggredita in discoteca, per punirla: la giovane, all'epoca minorenne, si sarebbe infatti permessa di uscire con un ragazzo “conteso” dal branco. Tutte giovanissime anche le sue antagoniste: tre di loro erano ancora minorenni, un'altra invece appena maggiorenne. E oggi, a circa 5 anni dai fatti, è stata condannata a 10 mesi e 20 giorni per violenza sessuale di gruppo.

In tribunale a Brescia si è arrivati a sentenza. Secondo quanto ricostruito in aula, le 4 giovani finite sotto accusa avrebbe avvicinato l'amica, prima provocandola con qualche parola di troppo e poi mettendole letteralmente le mani addosso.

Per la difesa fu uno scherzo, ma in tribunale la condanna

Per la difesa si era trattato di uno “scherzo”, anche se di cattivo gusto, non così per l'accusa e per il giudice: le ragazze avrebbero infatti palpeggiato prima il seno e poi le parti intime dell'amica, come detto probabilmente per “punirla” del suo comportamento. La vittima, che oggi ha 22 anni, sarebbe rimasta scossa (e non poco) dall'accaduto. Tanto da denunciarle tutte e quattro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sta con un ragazzo 'conteso', la circondano in quattro: mani sul seno e nei pantaloni

BresciaToday è in caricamento