menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

"Non si buttano le carte in terra", lui gli spacca la faccia con un pugno

E' stato arrestato il 32enne che, domenica pomeriggio, ha colpito in pieno volto un 35enne, 'reo' di averlo redarguito per aver gettato una cartaccia per terra

Prendersi un pugno in faccia per aver redarguito chi getta una cartaccia per terra? A Brescia succede anche questo. L'episodio risale a domenica scorsa, tra Viale Italia e la zona della stazione. E' qui che un 35enne rumeno si sarebbe permesso di far notare a un indiano di 3 anni più giovane che non si getta l'immondizia per terra, ma ci sono gli appositi cestini.

Forse il tono, forse qualche bicchiere di troppo oppure la sua indole violenta, il 32enne ha subito reagito, con violenza: ha utilizzato il suo bracciale come tirapugni e tirato un gancio al volto del 35enne, che è rimasto a terra sanguinante.

Resosi conto del fatto, il giovane indiano ha cominciato a correre, cercando di scappare e di far perdere le sue tracce. Alcuni testimoni però hanno riferito di averlo visto cercare rifugio all'interno del centro commerciale Freccia Rossa, nella speranza di disperdersi tra la folla.

L'aggressore trovato nascosto nei bagni

I carabinieri intanto erano già intervenuti: erano di pattuglia in zona e hanno notato il 35enne a terra, sanguinante e dolorante, che chiedeva aiuto. E' stato medicato al pronto soccorso e dimesso con una prognosi di circa una settimana. Il 32enne in fuga è stato rintracciato all'interno del centro commerciale.

Si era nascosto in un bagno, dove si stava ripulendo dal sangue del suo avversario. E' stato arrestato in flagranza, accusato di lesioni personali aggravate (anche per l'utilizzo del suo bracciale come un'arma impropria). Dopo aver passato la notte in cella, è stato processato per direttissima: il magistrato ha convalidato l'arresto, con l'obbligo di firma fino alla prossima udienza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ghedi: morto l'imprenditore agricolo Giovanni Chiappini, ucciso da un infarto

  • Incidenti stradali

    Auto 'vola' in un campo e si ribalta in un fossato: paura per una donna

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento