Ubriaco, aggredisce due persone per strada e poi scappa

Due feriti portati in ospedale per le cure del caso, mentre i carabinieri allestivano i posti di blocco nei paesi limitrofi

Una mattinata di pura follia quella vissuta nella giornata di ieri a Torbole Casaglia. Protagonista della scena è stato un immigrato romeno che, probabilmente sotto l'effetto dell'alcol, si è scagliato senza apparenti motivi contro due persone che avevano la sola colpa di transitare nei suoi paraggi. 

I fatti. A metà mattina il romeno, già conosciuto alle forze dell'ordine, con problemi di giustizia anche nel suo paese d'origine, mentre camminava in paese ha prima inveito contro due persone, per poi scagliarsi fisicamente contro di loro, un 34enne e un 74enne. Dopo l'aggressione, l'immigrato ha fatto perdere le proprie tracce, uscendo dal paese. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mentre i due feriti rilasciavano la loro testimonianza (fornendo l'identikit dell'aggressore) prima di essere trasferiti in ospedale per le cure del caso, i carabinieri di Chiari e di Brescia hanno allestito alcuni posti di blocco tra Torbole e Roncadelle. Proprio a Roncadelle, qualche ora dopo, l'uomo è stato individuato e fermato. In attesa dell'eventuale denuncia da parte delle due persone ferite, l'immigrato è stato rilasciato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Crolla il balcone di un condominio: appartamenti inagibili, famiglie evacuate

  • Parrucchiere e cliente senza mascherina, salone chiuso dalla polizia

  • Si sente male in casa, sotto gli occhi della moglie: morto storico ristoratore

  • Fine di un incubo, Elisa è stata ritrovata e sta bene

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento