Cronaca Piazzale Spedali Civili

Brescia: detenuto cerca di strangolare un poliziotto al Civile

Accompagnato all'ospedale Civile di Brescia per necessità di ricovero, un detenuto ha aggredito due agenti della Polizia Penitenziaria: prima con le mani al collo, poi con un morso alla mano

L'ospedale Civile di Brescia

Due agenti di Polizia Penitenziaria sono stati aggrediti al Civile di Brescia, a seguito di un accompagnamento di un detenuto ricoverato appunto nella struttura ospedaliera cittadina.

L’uomo si è alzato dal lettino e ha prima stretto le mani al collo di un agente nel tentativo di strangolarlo; non appena il collega si è mosso in suo aiuto è stato a sua volta aggredito, tanto da essere morso pure ad una mano.

Dopo una breve colluttazione, ma non senza fatica, i due uomini in divisa sono riusciti a bloccare e a calmare il detenuto. Finita la convalescenza, rientrerà in carcere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia: detenuto cerca di strangolare un poliziotto al Civile

BresciaToday è in caricamento