Chiede di essere pagata, ma 'incassa' solo un ceffone

Vittima una 39enne cinese che si è presentata nella sartoria di via Agostino Bassi a Brescia, dove aveva lavorato per un periodo, per ritirare le paghe arretrate. Sul posto l'ambulanza e una volante della Questura di Brescia

L'intervento degli agenti della volante - copyright © Bresciatoday

Una lite che sarebbe sfociata in un'aggressione si è verificata, poco prima delle 10.30 di giovedì 6 agosto, all'interno di una sartoria di via Agostino Bassi. L'acceso diverbio ha coinvolto una ex dipendente e il titolare dell'attività.

La donna, una 39enne cinese, si è presentata con l'intenzione di farsi pagare alcuni stipendi arretrati e non si sarebbe placata davanti al diniego del proprietario del negozio. Stando a quanto raccontano alcuni testimoni, la lite sarebbe poi sfociata in un parapiglia. Ai poliziotti della volante, intervenuti per sedare gli animi, la 39enne ha raccontato di avere ricevuto uno schiaffo in viso dal titolare ed essere caduta a terra, ma secondo alcuni testimoni la donna avrebbe inscenato l'aggressione. Sarà compito degli inquirenti ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto.

A chiamare il 112 un'inquilina del palazzo dove si trova la sartoria, allarmarta dalle forti grida che provenivano dal negozio. La 39enne è stata soccorsa dal personale dell'ambulanza inviata sul posto, ma non è si è reso necessario il trasportato in ospedale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pranzo in trattoria, 280 euro di multa a 26 operai: "Come possono mangiare al gelo?!"

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Il governo approva il decreto per il Natale: i divieti e le regole sugli spostamenti

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento