menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine generica di repertorio

Immagine generica di repertorio

Vogliono bere nel bar dopo le 18: nella lite spaccano una bottiglia in testa al barista

Due uomini sono ricercati per avere aggredito il barista che si è rifiutato di farli sedere nel locale

Non si accontentavano di prendere bicchieri o bottiglie e consumare altrove, volevano proprio rimanere nel locale, seduti agli sbagelli del bancone. Due uomini dalla sera di ieri sono ricercati per avere aggredito violentemente il barista di un pub di Lonato del Garda, lo racconta il quotidiano Bresciaoggi in edicola stamane. 

L'episodio è avvenuto all'interno del "7 Heaven" pub di via del Santuario. Quando già il locale era chiuso, in rispetto alla regola che prevede la serrata alle 18:00 precise, i due sono entrati nel pub chiedendo da bere. All'invito ad uscire è iniziato lo scontro verbale, che ben presto si è trasformato in aggressione. 

Uno dei due uomini - visibilmente alterati dall'alcol - infatti senza esitazione ha scavalcato il bancone, ha afferrato una bottiglia di alcolico e l'ha frantumata in testa al barista, prima di fuggire col compare. Sul posto sono giunte un'ambulanza della Croce rossa e una pattuglia dei carabinieri. I militari sono al lavoro per dare un nome ai due aggressori. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus: il Comune bresciano che ha contagi da zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento