menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tentano di sedare una rissa e vengono aggrediti: picchiati due agenti

E' successo venerdì pomeriggio a Via Scalvini dove una coppia stava litigando per strada e all'arrivo degli agenti li ha aggrediti con calci e pugni. Gli agenti ne avranno per dieci giorni

Nel tardo pomeriggio di venerdì  una volante degli agenti di polizia del Commissariato Carmine è intervenuta in Via Scalvini per sedare una lite scoppiata in strada tra un uomo e una donna. I due erano entrambi ubriachi e l'uomo stava picchiando la donna.

La coppia,  alla vista dei poliziotti si è alterata maggiormente, si è scagliata contro di loro, insultando e minacciando gli agenti e colpendoli con calci e pugni.

Dopo l'intervento di un'altra volante, i due litiganti sono stati condotti in commissariato. L'uomo è è stato arrestato per resistenza lesioni, oltraggio e minacce a  pubblico ufficiale oltre che per danneggiamento avendo anche infranto il vetro della camera dei fermati in Questura.

La donna è invece stata indagata per resistenza, minacce ed oltraggio a pubblico ufficiale. Refertati presso il pronto soccorso entrambi gli agenti hanno riportato una prognosi di 10 giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Dati sbagliati dalla metà di ottobre: così la Lombardia ha "sballato" i conti

Coronavirus

Covid: 43 casi in una settimana, in paese è allerta massima

Coronavirus

Pazienti positivi nell’ospedale no-Covid, chiuso un reparto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento