Aereo dirottato a Ginevra: a bordo anche otto operai bresciani

Attimi di paura per quasi 200 passeggeri (139 italiani) ospiti dell'aereo Ethiopian Airlines decollato da Addis Abeba e diretto a Roma: il copilota, un uomo di 31 anni, prende il controllo del velivolo e lo dirotta a Ginevra

fonte: Facebook

Tra i quasi 200 passeggeri dell’aereo etiope dirottato a Ginevra anche otto operai bresciani, al lavoro in Africa, in Guinea Equatoriale, per la Valcamonica Impianti Srl e di rientro in Italia con il velivolo targato Ethiopian Airlines partito da Addis Abeba e diretto a Roma.

I passeggeri sono stati costretti ad una sosta forzata, a seguito del disperato tentativo di dirottamento operato dal copilota. L’uomo ha preso il controllo dell’aereo, e ha minacciato più volte di farlo cadere: attimi di panico tra i passeggeri, testimoniati e raccontati quasi in diretta, grazie a fotografie (guarda quelle scattate da un operatore umanitario), video e registrazioni.

VIDEO 1 - Aereo dirottato a Ginevra: le immagini dell'arresto
VIDEO 2 - Aereo dirottato: le immagini girate da un passeggero
VIDEO 3 - Aereo dirottato: le immagini girate da un passeggero

Il dirottatore, un uomo di 31 anni, ha approfittato dell’allontanamento dalla cabina di comando del pilota, e ha poi preso il controllo del velivolo chiudendosi all’interno della cabina di pilotaggio. Ha cambiato rotta, si è diretto in Svizzera, ha sorvolato più volte la città di Ginevra, chiedendo asilo politico.

Un gesto di cui però in realtà ancora sono da comprendere reali motivazioni e dinamiche. L’aereo, a bordo in tutto 139 italiani, è atterrato sano salvo, così come i passeggeri, all’aeroporto di Ginevra. Il dirottatore rischia ora fino a 20 anni di carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

  • Brutalmente ammazzata dal marito, niente sepoltura: "Lui non lo permette"

Torna su
BresciaToday è in caricamento