Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Volontaria e catechista: le lacrime per Veronica, uccisa da un tumore

Veronica Lancini si è spenta nei giorni scorsi, a soli 56 anni. Viveva ad Adro ed era molto attiva in oratorio. Lascia nel dolore il marito Mauro e il figlio Michael

Veronica Lancini

Una donna generosa, sempre pronta a dare una mano, nonostante la malattia. Così la comunità di Adro ricorda Veronica Lancini, morta nei giorni scorsi dopo aver combattuto, per oltre 2 anni, contro un tumore.

Aveva solo 56 anni: si è spenta nella sua casa, circondata dall'affetto dei suoi familiari. In paese la conoscevano tutti: Veronica si è sempre data da fare per la sua comunità. Molto attiva in oratorio, oltre ad occuparsi del catechismo, gestiva il 'punto ragazzi' e dava sempre un mano in cucina in occasione delle feste. 

Dopo aver scoperto di avere un tumore, nell'agosto del 2017, era diventata una volontaria dell'associazione Anastatis, che fornisce sostegno psicologico e fisico a chi lotta contro il cancro. 

Veronica lascia nel dolore il marito Mauro e il figlio Michael. L'ultimo saluto sarà celebrato in forma privata, come prevede il decreto della Presidenza del Consiglio dei ministri emanato per fronteggiare l'emergenza Coronavirus. La cerimonia è fissata per le 14.30 di sabato e si potrà ascoltare sul canale radio Fm 92.3. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volontaria e catechista: le lacrime per Veronica, uccisa da un tumore

BresciaToday è in caricamento