Omicidio di Adro: Bertola ucciso dal taglio di motosega alla nuca

Per avere nuovi indizi sul giallo di via Valli, si attendono i risultati definitivi dell'autopsia sul cadavere di Franco Bertola. Intanto è stato accertato dai medici che il colpo fatale è stato sferrato alla nuca

(fonte: Teletutto)

E' stata effettuata l'autopsia sul corpo di Franco Bertola, l'agricoltore di 62 anni assassinato a colpi di roncola e motosega. L'esito finale delle analisi sarà fondamentale per avere nuovi indizi sul giallo di via Valli. I medici, intanto, hanno confermato che ha causare il decesso è stato la ferita da motasega alla nuca.

- Adro: i funerali di Franco Bertola, cercando l'assassino


Nel pomeriggio di ieri, i cani molecolari hanno setacciato il cascinale dove è stato rinvenuto il cadavere e tutta la zona circostante in cerca di tracce utili all'indagini. Sono stati perlustrati anche campi e vigneti, ma per ora non si registrano novità.

Gli inquirenti hanno interrogato in caserma i due fratelli di Franco, Giuseppe e Natale, insieme a un'altra quindicina di persone. Fu proprio Natale a scoprire lunedì mattina il corpo privo di vita del fratello, in mezzo a un lago di sangue nel capannone per i trattori adiacente al cascinale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane papà stroncato dal Coronavirus: Alessandro aveva solo 48 anni

  • Coronavirus: giovane direttrice di banca trovata morta in casa dal fratello

  • Economia bresciana in lutto: nello stesso giorno muoiono due imprenditori

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune

  • Coronavirus, nel Bresciano 274 contagi e 69 decessi nelle ultime 24 ore

  • "Hai combattuto da eroe": addio a Marco, morto a soli 43 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento