Estorsione e violenza nei confronti dei genitori anziani: arrestato

Esasperati, non ce la facevano più, così madre e padre si sono rivolti ai carabinieri per fare arrestare il figlio

Immagine di repertorio

Hanno sopportato a lungo, ma una volta superato il limite, hanno chiamato i carabinieri per fare arrestare il proprio figlio. È successo in Franciacorta, ad Adro, dove nel pomeriggio di martedì i militari hanno accolto il doloroso appello di un'anziana coppia esasperata dal figlio. Lo racconta il settimanale Chiari Week. 

Le accuse sono pesanti: estorsione e atti persecutori. Il destinatario è un uomo di 44 anni residente ad Adro, già noto alle forze dell'ordine. Dopo ripetute richieste di denaro, condite da minacce e violenze, sua madre e di suo padre si sono rivolti ai militari per avere aiuto. Quando il 44enne ha visto arrivare due carabinieri a bordo delle motociclette ha cercato di fuggire, senza riuscirvi. Arrestato, si trova in carcere in attesa del processo. 

Solo pochissimi giorni fa un episodio analogo si è verificato in Valle Camonica, a Breno, dove una coppia si è recata in caserma per denunciare il proprio figlio tossicodipendente

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Travolta e investita da un camion sulle strisce pedonali: donna muore sul colpo

Torna su
BresciaToday è in caricamento