Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Adro: arresti domiciliari per il sindaco Oscar Lancini

L'accusa è di aver favorito alcune aziende in una gara d'appalto. I carabinieri hanno perquisito gli uffici del Municipio in cerca di documenti

Il sindaco di Adro, Oscar Lancini

Il sindaco di Adro Oscar Lancini, noto per aver ricoperto con il simbolo leghista 'Sole delle Alpi' il polo scolastico cittadino, si trova agli arresti domiciliari con l'accusa di turbata libertà degli incanti e turbata libertà del procedimento di scelta del contraente. Avrebbe  favorito alcune aziende in una gara di appalto per delle opere pubbliche nell'area festa del parco del paese.

SCORIE TOSSICHE, PECULATO E VILIPENDIO AL CAPO DELLO STATO: L'EPOPEA OSCAR LACINI

Il provvedimento di custodia cautelare ha riguardato altre cinque persone, due imprenditori e tre amministratori comunali, tra cui l'assessore ai Lavori pubblici, Giovanna Frusca. In tutto sono 24 le persone indagate. I carabinieri hanno effettuato la perquisizione degli uffici del Municipio per acquisire documenti utili alle indagini.

Non è la prima volta che Lancini inciampa in problemi con la giustizia. Anni fa, infatti, la sua azienda fu chiusa con l'accusa di aver sversato illegalmente scorie tossiche nelle acque del fiume Oglio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Adro: arresti domiciliari per il sindaco Oscar Lancini

BresciaToday è in caricamento