menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Siglato l'accordo in Loggia per la sicurezza delle farmacie

L'accordo prevede che la polizia Locale svolga controlli nelle zone segnalate perché riconosciute più a rischio rispetto ad altre. Le farmacie controllate saranno 41 delle quali 12 comunali

Accordo tra Farcom, Federfarma e Loggia per la sicurezza delle farmacia. Il protocollo d'intesa prevede l'attuazione di un piano di controlli, pattugliamenti e presidi da parte della Polizia Municipale di Brescia per garantire un più elevato standard di sicurezza agli operatori delle farmacie e ai loro clienti.


L’accordo sarà operativo dal 16 maggio 2011 con una prima fase sperimentale che durerà tre mesi. Al termine di tale periodo potrà però essere rinnovato. L'accordo prevede che la polizia Locale svolga controlli in particolar modo nelle zone segnalate perché riconosciute più a rischio rispetto ad altre. Le farmacie controllate saranno 41 delle quali 12 comunali. I farmacisti si impegneranno a segnalare casi di disagio come furti, atti vandalici, presenza di persone senza fissa dimora, fenomeni di degrado urbano.

Attendere un istante: stiamo caricando il sondaggio...

Furti nelle case, scippi in strada, aggressioni per pochi soldi. E' emergenza?



Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia è zona arancione: tutte le regole in vigore da domani

Coronavirus

Dati sbagliati dalla metà di ottobre: così la Lombardia ha "sballato" i conti

Coronavirus

Covid: 43 casi in una settimana, in paese è allerta massima

Coronavirus

Focolaio Covid in paese: il sindaco chiude tutte le scuole

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento