menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rovato: incrocia pattuglia della polizia, fugge per 30 km sulla A4

A finire in manette un cittadino albanese di 24 anni, colpito da un ordine di cattura per essere evaso, lo scorso novembre, dagli arresti domiciliari

Alla vista di una pattuglia della polizia stradale di Seriate si sono dati alla fuga, percorrendo a tutta velocità l'autostrada A4 da Rovato a Bergamo, per un totale di 30 chilometri, zigzagando nel traffico.

Usciti al casello di Bergamo, hanno speronato la pattuglia della polizia e abbandonato l'auto, un'Alfa Gt risultata rubata il 31 maggio scorso a Mondovì (Cuneo). I due occupanti hanno proseguito la fuga a piedi, in due diverse direzioni.

Uno si è dileguato, gettando a terra un cacciavite, il secondo è stato bloccato dai poliziotti dopo una violenta colluttazione e arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione.

E' accaduto attorno alle 5 di questa mattina. In manette è finito un albanese di 24 anni, già noto alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio e risultato anche colpito da un ordine di cattura per essere evaso, lo scorso novembre, dagli arresti domiciliari.

Nella colluttazione un agente ha riportato una frattura di un dito (20 giorni di prognosi), il suo collega ferite guaribili in 6 giorni, mentre l'albanese la frattura del setto nasale (20 anche per lui i giorni di prognosi). L'immigrato è stato accompagnato nel carcere di Bergamo: domattina comparirà in tribunale per il processo per direttissima.


(fonte. Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento