A Vestone si brinda per dare il benvenuto al nuovo centro cittadino, finalmente tutto da vivere

Presso il museo del lavoro di Vestone Giovedì 21 Luglio ore 19,00 verrà presentato il “Borgo Ave”. Un progetto che trasformerà il centro storico del paese regalandogli un nuovo respiro

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

Alla presenza del Sindaco Gianni Zambelli e dello staff comunale, della comunità montana e delle autorità valsabbine, il gruppo immobiliare Baglioni Costruzioni, offrirà un informale aperitivo a buffet nel corso del quale si assisterà alla trasformazione.. da bruco a farfalla.

Chiunque in valle conosce il degrado che da troppi anni accompagna l’ex stabilimento Ave, un tempo fonte di lavoro e benessere per molte famiglie, protagonista del fiorire di Vestone negli anni dello sviluppo economico e ora una “ferita” nel centro del paese.

“Borgo Ave” è un progetto luminoso che si avvale di partners importanti quali Oli, Valsir, Fondital, GMF, la Ave stessa, ridefinirà il centro del paese. La cubatura disponibile era enorme, ma è stata operata innanzitutto una scelta di vivibilità. Si è scelto di aprire alla luce, allo spazio vivibile, ai servizi, rinunciando a tanti metri cubi. Sono state ricavate due piazze pedonali, spazi commerciali, 80 posteggi, un ponte pedonale e 19 appartamenti e attici, tutti estremamente luminosi. Una palestra e un centro benessere, uffici e servizi, spazi conviviali.

Uno stile di vita migliore: questo regala Borgo Ave. Dove lo star bene sarà “di casa”.

Torna su
BresciaToday è in caricamento