rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca Montichiari

Esce per fare legna, i familiari lo trovano morto sul ciglio del fiume

La tragedia giovedì pomeriggio a Vighizzolo, lungo il fiume Chiese: a perdere la vita il 75enne Vittorio Mosconi, uscito di casa intorno alle 14 per tagliare la legna. Il corpo ritrovato dopo le 19

Tragedia nelle campagne di Montichiari: i familiari lo hanno trovato senza vita di fianco al fiume. Vittorio Mosconi era uscito di casa un paio d'ore prima, per fare una passeggiata e soprattutto per raccogliere un po' di legna: come faceva spesso, quasi tutti i giorni, saltava in sella alla sua bicicletta e si faceva accompagnare nelle sue “ricerche” dal percorso del letto del Chiese.

Anche giovedì è uscito dopo pranzo, intorno alle 14: ha percorso circa un chilometro, lungo Via Bassa, prima di sentirsi male e crollare a terra. Non ci sono dubbi purtroppo sulla dinamica di quanto accaduto: Mosconi è stato tradito dal cuore, ucciso da un arresto cardiaco.

A Montichiari la notizia si è sparsa rapidamente in tutto il paese. Mosconi era in pensione da tempo, ma era sempre rimasto attivo nella vita sociale della città, e nel mondo del volontariato. La figlia Stefania era stata anche assessore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esce per fare legna, i familiari lo trovano morto sul ciglio del fiume

BresciaToday è in caricamento