menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
San Juan de la Maguana

San Juan de la Maguana

L’omicidio si tinge di giallo: forse ucciso da un sicario, sospetti sull'ex moglie

Potrebbe trattarsi di un omicidio su commissione: proseguono le indagini sulla morte di Vittorio Giuzzi, il pensionato bresciano (abitava a Montichiari) ucciso a colpi di martello

Nessuna rapina, né tantomeno nessun litigio degenerato: il pensionato bresciano Vittorio Giuzzi, che da 15 anni si era trasferito da Montichiari a Santo Domingo, sarebbe stato ucciso da un sicario, su commissione. Questa è l'ultima pista che stanno seguendo gli investigatori. Il suo assassino è già stato arrestato: Neren de La Paz Morillo. Ora si cerca di capire chi potrebbero essere i mandanti.

Gli inquirenti lavorano giorno e notte per ricostruire la vicenda. Giuzzi è stato ucciso a martellate, colpito alla testa mentre stava riposando nel giardino della sua villa di Batista San Juan de la Maguana. Si era trasferito sull'isola pochi mesi dopo la pensione.

A Santo Domingo si era pure sposato, e poi separato: non si esclude – ma è soltanto un'ipotesi – un qualche coinvolgimento dell'ex moglie dominicana e dei suoi familiari. Giuzzi in pochi era era riuscito a costruirsi un discreto businness agricolo.

Proprietario di “fazende” e terreni, coltivava avocado e caffè che poi vendeva anche all'estero. Le voci degli ultimi mesi l'avrebbero voluto ormai prossimo a un rientro in Italia, ma questa volta per sempre. Ecco perché pare stesse vendendo tutto, terreni e proprietà.

Forse questo il movente del terribile omicidio. I familiari chiedono venga fatta giustizia, in stretto contatto con l'Ambasciata italiana, ancora in cerca di risposte. La salma del povero Giuzzi presto tornerà in Italia: i funerali verranno celebrati venerdì a Montichiari. Aveva 76 anni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Imprenditore bresciano stroncato dal Covid: lascia quattro figli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento