Sale sul tetto per fare dei lavori: moglie e figlia lo trovano a terra senza vita

La tragedia si è consumata nel pomeriggio di sabato. La vittima era sola in casa, nessuno ha assistito alla caduta fatale.

A dispetto dell'età, è salito sul tetto in solitaria per dei lavori di manutenzione. L'intervento gli è costato carissimo: precipitato da un'altezza di tre metri e mezzo, è deceduto a causa delle ferite riportate nell'impatto col suolo. La vittima è Tullio Valesi, 82enne residente a Chiari in via Po. 

L'incidente si è verificato nel pomeriggio di ieri. Al momento della caduta nessuno si trovava in casa con il pensionato. A scoprire il corpo dell'uomo sono state la moglie Graziella Mazzini e una delle figlie: immediata la chiamata ai soccorsi, giunti sul posto in pochissimo tempo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per Tullio però non c'era più nulla da fare, troppo gravi i traumi riportati nella caduta. Vista l'assenza di testimoni, è impossibile stabilire se l'uomo sia caduto per un malore, un capogiro o un banale inciampo. I funerali verranno celebrati domani, lunedì, alle ore 15.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: "Una Regione ad alto rischio il 3 giugno non può riaprire"

  • Coronavirus: riaprono i bar, ragazzo subito collassa per il troppo alcol

  • Coronavirus: in Lombardia 293 nuovi contagi, a Brescia altre 8 croci

  • Coronavirus: assalto per la movida, Del Bono costretto a chiudere Piazzale Arnaldo

  • Dramma in paese, ragazzo muore a 29 anni: "Il Signore dia conforto ai tuoi genitori"

  • Terribile schianto frontale, auto distrutte e 3 feriti: uno è grave al Civile

Torna su
BresciaToday è in caricamento